,

Previsioni meteo Bari: previste piogge per questa settimana poi per il week end torna il caldo

Previsioni meteo Bari: previste piogge per questa settimana poi per il week end torna il caldo

Previsioni-meteo-Bari-previste piogge per questa settimana poi per il week end torna il caldo

Per chi è ancora in vacanza ed anche per chi invece è al lavoro diamo un’occhiata alle previsioni meteorologiche per questa settimana di agosto relative alla nostra città.

Un agosto abbastanza nella norma caratterizzata dal classico clima estivo che invita a bagni di mare e di sole con giornate calde e limpide e notti serene e stellate; qualche pioggia o temporale nelle zone interne a causa dell’eccesso di calore nelle ore più calde della giornata, ma senza strascichi; una bella estate dunque molto in linea con le medie stagionali con una settimana di Ferragosto da manuale.

E’ vero che la prima parte del mese è stata contraddistinta da un’ondata di caldo rovente di provenienza africana seconda per intensità a quella che si registrò nell’agosto del 2003, ma le giornate insopportabili sono state poche sino a quando un bel vento ha spazzato via la cappa umida e opprimente dell’afa.

Per questa settimana però si prevede il passaggio di una perturbazione atlantica, che sarà la terza in ordine di tempo, che attraverserà tutta la nostra penisola tra martedi e mercoledi; l’anticiclone delle Azzorre ben stabile su tutta la Spagna, la Francia, le isole Britanniche e le isole da cui si origina, costringerà questa perturbazione a scivolare verso i suoi versanti meridionali, andando perciò a lambire la penisola italiana.

In base alle previsioni fornite già da stasera il fronte perturbato valicherà le Alpi Orientali e porterà in tutto il settore centro orientale rovesci e temporali che in nottata si spingeranno velocemente verso ovest coinvolgendo le pianure del Triveneto, dell’Emilia, della Romagna per arrivare sino al Levante Ligure e alle zone settentrionali della Toscana con probabili fenomeni di forte intensità.

Il passaggio del sistema nuvoloso sul fronte tirrenico però avrà modesto valore così come la l’instabilità che risulterà di rapida risoluzione; da martedi 20 agosto sulle regioni di Nord Est tornerà il sole così come al nord ovest dove il passaggio della perturbazione sarà di scarsa entità.

La perturbazione poi velocemente scenderà verso le regioni centro meridionali ed anche sulle isole in particolare in quelle adriatiche tra mercoledi 21 e giovedi 22 agosto quando soprattutto nelle ore pomeridiane si formeranno rovesci temporaleschi nelle zone interne anche se localmente toccheranno le zone costiere; l’instabilità sarà accentuata dal rinforzo dei venti provenienti dai settori orientali perciò si attende per martedì Bora sull’Adriatico e tramontana in Liguria e Toscana.

Sulla costa barese si farà largo il vento di maestrale che abbasserà le temperature di alcuni gradi tra martedi e giovedi arrecando sollievo alla calura estiva in particolar modo su Bari e zone costiere dove l’afa scomparirà per far posto a temperature più gradevoli.

Ma come tutti i levantini ben sanno, il maestrale se non dura una settimana, resta per soli tre giorni e così già da venerdi si assisterà ad un ritorno del caldo estivo con punte di 36-37 gradi grazie ad un rinforzo dell’anticiclone africano che tornerà agguerrito a regalarci un week end bollente.

loading...