Multe: da oggi se si paga entro cinque giorni sconto 30%, ecco come funziona

0
23
Multe-da-oggi-se-si-paga-entro-cinque-giorni-sconto-30%-ecco-come-funziona

Multe-da-oggi-se-si-paga-entro-cinque-giorni-sconto-30%-ecco-come-funziona

Continuano i saldi di stagione che da mercoledi 21 agosto coinvolgeranno anche le multe stradali.

Il 30 % di sconto sarà concesso a chi paga la multa entro 5 giorni, ma occhio a leggere fra le righe delle condizioni che bisogna rispettare tenendo presente che in Italia le multe stradali costituiscono un introito fornito da 10 milioni di contravvenzioni, cioè più di 26 mila al giorno, 1.087 all’ora e 18 per ogni minuto.

L’articolo è contenuto nel decreto legge del Fare particolarmente caro al governo Letta e come ha commentato su Twitter il Presidente della Commissione Trasporti della Camera, Michele Meta questo è l’unico sistema per consentire delle “ entrate certe per i Comuni e premio per automobilisti virtuosi “.

Fin qui nulla da eccepire, diremmo, ma l’articolo di Vincenzo Borgomeo su Repubblica scandaglia a fondo tra le pieghe del decreto andando a scovare alcuni stratagemmi; le 26 mila multe emesse al giorno o le 10 milioni all’anno che dir si voglia, farebbero incassare ai Comuni un miliardo di euro potenziali, ma il calcolo si interrompe bruscamente quando nella realtà il 30 % delle multe non viene pagato poiché il contravventore impugna il verbale davanti al Giudice di Pace o davanti al prefetto. Senza considerare che la maggior parte delle multe viene pagata proprio l’ultimo giorno utile.

E’ per questo che lo sconto del 30 % è sembrato un ottimo escamotage per invogliare gli automobilisti indisciplinati a mettere mano al portafogli.

Occorre sottolineare che il saldo che entrerà in vigore a partire da mercoledì 21 agosto riguarderà la sanzione prevista dal codice della strada e non comprenderà gli importi di spesa per la notifica.

Per quel che concerne il calcolo dei 5 giorni entro i quali effettuare il pagamento, bisognerà farli decorrere dalla data della notifica per cui in caso di flagranza di contravvenzione o se beccati in divieto di sosta , si può chiedere all’agente di polizia municipale che venga prontamente notificata la  multa.

Fanno parte della categorie di multe che possono beneficiare dello sconto, tutte le violazioni tranne quelle che prevedono come sanzione accessoria la sospensione della patente o il sequestro del veicolo ed inoltre nel momento in cui si decide di pagare la multa usufruendo dello sconto, non si può successivamente presentare ricorso.

Nel novero delle multe senza sconto, rientrano anche quelle legate all’abuso di alcool, in particolre quando il tasso alcolemico è compreso tra 0,5 e 0,8 g/l per le quali è prevista anche la sospensione della patente.

Effettivamente gli sconti consentiranno notevoli risparmi nei casi di superamento del limite di velocità entro i 10 km/h, oppure per la mancanza di luci nel veicolo ( art.153 ) o per l’inosservanza delle segnalazioni dell’agente (art.146): la multa scontata sarà di 28,70 euro. Se privi di cinture di sicurezza alla guida, una multa da 80 euro diventa di 56 euro usufruendo dello sconto e per l’uso di cellulare alla guida, la sanzione passerà da 160 euro a 112 euro.

loading...
loading...