iPhone 5s e iPhone 5c: caratteristiche, nuovi colori, date uscita Italia e prezzi dei nuovi smartphone Apple

By | 12 settembre 2013

iPhone 5s e iPhone 5c: caratteristiche, nuovi colori, date uscita Italia e prezzi dei nuovi smartphone Apple

la Apple stupisce ancora. Nonostante da mesi si vociferava dell’ipotetico modello economico dell’iPhone 5 definito il fratello minore dal costo più abbordabile, l’iphone 5 c verrà venduto egli Stati Uniti nella versione da 16 Gigabyte a 99 dollari con un contratto di due anni di un operatore telefonico.

Aspettative un po’ deluse visto che si parlava di un modello dal costo accessibile poiché meno sofisticato ed evoluto dell’iPhone 5 S, ma la Apple ha preferito mantenere costante il suo target medio alto puntando verso nuovi mercati; l’Estremo Oriente testerà dal 20 settembre il lancio  del nuovo dispositivo quando saranno previste code chilometriche per accaparrarsi il nuovo iPhone disponibile nelle versioni bianco, blu, giallo, rosa e verde. Il mercato Giappone avrà inoltre un valore aggiunto  per la Apple che ha appena concluso un accordo commerciale con l’operatore telefonico Ntt Docomo che conta 61 milioni di utenti.

La vera novità è che l’iPhone 5 c (scritto tassativamente con la lettera minuscola) non è affatto un telefonino low cost come in tanti si aspettavano visto che arriva nei paesi europei di Francia e Germania a 599 euro. Ma ovviamente gli operatori telefonici faranno preso a gara per offrire tariffe competitive abbinate all’iPhone e c’è da giurarci che avrà molto successo grazie al suo giovane look colorato, alle sue caratteristiche tecniche di alto livello nonostante un aspetto forse meno impegnativo del fratello maggiore: il guscio è in plastica ma di ottima fattura e il design risulta molto accattivante .

L’iPhone 5s si presenta con la sua grande novità che sarà la caratteristica peculiare di questo dispositivo: il Touch ID.

Il lettore di impronte digitali è la rivoluzione, il punto di partenza per una nuova straordinaria avventura in questo settore in continua e rapidissima evoluzione: il lettore è incorporato nel tasto frontale ed una volta posato il dito ecco che il telefono riconosce le impronte digitali del proprietario del dispositivo; inoltre con un semplice tocco si sblocca lo schermo o si bypassa la password del Apple Id, riuscendo a comprare con un “dito” contenuti digitali quali video, musica, film e app.

Peccato che l’Italia considerata dai manager della casa di Cupertino un paese di seconda o terza fascia, vedrà sia il 5s che il 5c entro dicembre e di più non ci è dato di sapere. Chi proprio non riuscirà ad attendere tanto, prenda nota che nella “vicina” francia, gli oggetti del desiderio saranno negli Apple Store a partire dal 20 settembre.

loading...