, , ,

Antonio Conte : due giorni di vacanza a Bari con la sua consorte

Antonio Conte : due giorni di vacanza a Bari con la sua consorte

Antonio Conte : due giorni di vacanza a Bari con la sua consorte

L’assassino ritorna sempre sul luogo del delitto ed è il caso del mister pluridecorato della Juventus Antonio Conte che è tornato a Bari.

Si proprio a Bari accompagnato dalla sua consorte mister Conte ha soggiornato per due giorni a Palese al Victoria Park Hotel e sono state tantissime le persone che lo hanno riconosciuto e anche fotografato e chiesto l’autografo.

Ai baresi non importa se l’attuale mister della Juventus è leccese di nascita ma chi ha un cuore che pulsa per i colori biancorossi non potrà mai dimenticare un anno e mezzo di gran calcio del Bari allenata da un motivassimo Antonio Conte (gennaio 2008 a giugno 2009) quando a dispetto di tutti i pronostici la squadra del capoluogo pugliese stravinse il campionato di serie B conquistando direttamente, senza il passaggio dai play off, la tanto attesa serie A.

Un anno e mezzo stupendo conclusosi con la bellissima festa con un pullman scoperto con a bordo tutti i fautori di quell’impresa, allenatore, giocatori e presidente, che percosse le vie del centro di Bari stracolme di gente che incitava i propri idoli.

Sono passati solo quattro anni da quel giugno 2009 ma in casa biancorossa sembrano un’eternità.

Antonio Conte ha voluto far conoscere a sua moglie Elisabetta Muscarello sposata il 10 giugno scorso il centro di Bari ma subito l’allenatore della Juve è stato riconosciuto dai fan baresi che hanno chiesto a gran voce un suo ritorno ad allenare il Bari.

Oggi Antonio Conte è tornato ad allenare a Torino la Juventus in vista degli impegni in campionato ed in Champions League.

Anche il Bari oggi si è allenato in città per prepararsi al meglio la gara contro il Crotone nella quale i biancorossi dovranno cercare contro la squadra calabrese di conquistare più punti possibili per mantenere a denti stretti la serie B.

Ma chissà un giorno anche forse non lontano il caro Antonio stanco di allenare squadre blasonate decidesse di vincere ancora una scommessa portare in alto più possibile il Bari in serie A un sogno ma i sogni delle volte possono diventare realtà…

loading...