Balene per salvarle si può guardare un video su Pornhub

Balene-per-salvarle-si-può-guardare-un-video-su-Pornhub

Le balene, uno degli animali più belli e più spettacolari che esistono in natura, sono a rischio di estinzione. In coincidenza con la giornata mondiale delle balene sono tante le iniziative da parte sia dei privati che di grosse associazioni che hanno lo scopo di salvare il più grande animale che esiste sulla Terra.  In particolare anche uno dei siti più visti al mondo Pornhub ha deciso di donare per salvare le balene il ricavato pubblicitario derivante dai clic dei suoi video.

Più video gli utenti cliccheranno in questo periodo più proventi saranno donati dai titolari del noto sito Pornhub per salvare le balene. I titolari di uno dei siti più visti al mondo hanno deciso di donare un centesimo di dollaro ogni duemila visualizzazioni. Una decisione che ha destato molto interesse e tanta curiosità anche se non è la prima di questo genere adottata dai proprietari di uno dei blog più visitati sulla Terra.

Porbhub due anni fa nel 2014 decise di donare una cospicua cifra per l’Arbor Day negli Stati Uniti d’America. La cifra donata consentì la piantumazione di ben 15 mila alberi. I dirigenti di Porbhub decisero di piantare un albero ogni cento visualizzazioni di video di una categoria specifica del blog.

Le balene sono ancora cacciate in alcune regioni del mondo dove sono presenti in branchi numerosi. Le nazioni dove la caccia delle balene non è vietata sono il Giappone, la Norvegia, il Canada e lo stato dell’Alaska. Le balene sono pescate per la loro carne, per il grasso che serve per la produzione dei saponi e per l’ambra contenuta nel corpo. Le balene sono i più grossi mammiferi che esistono sulla Terra e possono anche superare i 30 metri di lunghezza e posso arrivare a pesare oltre 160 tonnellate.

Le balene, come l’uomo, dormono 8 ore al giorno e non hanno mai attaccato l’uomo. La balena per respirare ha bisogno d’emergere dall’acqua. Di solito le balene danno alla luce dai 7 ai 10 balenotti che possono raggiungere la lunghezza massima di 7 metri.




A partire dal 13 febbraio la visualizzazione dei video di Pornhub aiuterà a salvare le balene. La raccolta dei fondi da parte di Pornhub continuerà per tutto il mese di febbraio e il primo marzo i soldi raccolti saranno donati alla Moclips Cetological Society, un’associazione che da anni combatte contro l’estinzione delle balene.

Pornhub ha numeri da capogiro. Ogni giorno i suoi video sono visualizzati da 240 milioni di persone e l’anno scorso hanno visitato il sito 87 miliardi di utenti. Numeri impressionati quelli di Pornhub che potrebbero consentire di donare una cospicua cifra da utilizzare contro l’estinzione delle balene.

loading...