Cosenza, Lucio Presta è il candidato sindaco del Pd ma il centrosinistra si spacca

FacebookTwitterGoogle+WhatsAppLinkedInFlipboardCondividi

Lucio-Presta-marito-di-Paola-Perego-candidato-sindaco-Pd-a-Cosenza

E’ stato lo stesso Lucio Presta ad annunciare la sua candidatura a sindaco della città di Cosenza. L’ex ballerino e ora conosciutissimo manager televisivo ha dichiarato che ha intenzione di candidarsi a primo cittadino della sua città con il sostegno di una lista civica denominata “Amo Cosenza”.

La lista civica farà parte del centrosinistra che ha deciso di sostenere, anche se vi sono dei malumori interni, la candidatura di Lucio Presta a sindaco della città calabrese per le elezioni amministrative che si svolgeranno il prossimo 5 giugno.

Lucio Presta, noto manager di tantissimi divi e dive dello spettacolo, ha deciso di scendere in campo e di candidarsi a sindaco della sua città natale, Cosenza. Il noto uomo di spettacolo, che prima è stato un ballerino e poi è diventato il più celebre manager di donne e uomini di spettacolo ha deciso di candidarsi nel Partito Democratico e di tentare la scalata come sindaco della città calabrese.

Lucio Presta sarà il candidato di tutta la coalizione di centrosinistra e cercherà di conquistare alle prossime amministrative di giugno la poltrona di primo cittadino di Cosenza. Lucio Presta, da anni legato alla bellissima conduttrice Paola Perego è il manager anche di Roberto Benigni e Mara Venier. Sembrerebbe che a caldeggiare la discesa in campo di Lucio Presta sia stato direttamente il premier Matteo Renzi che conosce personalmente il famoso manager di divi della tv.

Matteo Renzi vorrebbe ripetere l’operazione riuscita a Bergamo con Giorgio Gori che nel 2014 riuscì a vincere le elezioni e diventare il primo cittadino della città lombarda. Però la candidatura scelta dall’alto di Lucio Presta a Cosenza non è molto piaciuta ad alcuni noti rappresentanti del Partito Democratico locali e anche al Nuovo centrodestra che nella città calabrese si schiera con la coalizione di centrosinistra.

Ncd è un partito che secondo i sondaggi ha a Cosenza un ottimo consenso con oltre il 10% dei voti. Rappresentanti del Ncd a Cosenza sono i fratelli Gentile. Antonio Gentile ricopre l’importantissima carica di sottosegretario del ministero dello Sviluppo economico, mentre il fratello Pino è stato eletto consigliere regionale.

Lucio Presta è sostenuto da una larga coalizione formata dal Partito Democratico, dal Psi, dal Centro Democratico e da altri partiti minori. Il noto manager sfiderà Mario Occhiuto che è stato sindaco della città prima di essere sfiduciato dalla stessa sua coalizione.

Il centrosinistra con la candidatura di Lucio Presta a sindaco di Cosenza spera di conquistare la città calabrese dopo che per 5 anni è stata guidata da una giunta di centrodestra.