George Martin morto il fondatore dei Beatles, le commoventi parole di McCartney

FacebookTwitterGoogle+WhatsAppLinkedInFlipboardCondividi

George-Martin-addio-al-padre-dei-Beatles-Paul-McCartney-era-come-un-padre

E’ morto George Martin uno degli uomini che ha contribuito, senza mai apparire, alla storia della musica mondiale. Il produttore inglese è stato il fondatore dei Beatles con i quali ha lavorato per ben 8 lunghi anni, costellati da grandissimi successi.

George Martin nell’ultimo periodo aveva vari problemi di salute. In una delle sue ultime dichiarazioni aveva affermato che aveva grossi problemi con l’udito: “Ormai ci sento malissimo non mi godo più le cose: mi ci sono voluti quattro anni per fare la colonna sonora dello spettacolo del Cirque du Soleil sui Beatles che ha debuttato a Las Vegas nel 2006”.

Il famoso produttore aveva scherzato sulla sua malattia ed aveva detto che aveva problemi di udito per aver ascoltato per oltre 30 anni musica. Subito dopo, però, decise di aiutare con la sua enorme popolarità ed anche economicamente, una importante fondazione inglese contro la sordità.

George Martin è morto dopo aver compiuto da soli pochi mesi 90 anni e i suoi familiari non hanno reso noto il motivo del suo decesso. Ai suoi funerali parteciperà il meglio della musica mondiale e tantissima gente comune che da sempre ha ammirato l’uomo che è riuscito a creare dal nulla un fenomeno come i Beatles.

Sia Ringo Starr che Paul McCartney sono apparsi molto scossi dalla notizia della scomparsa del produttore che fece in modo che la loro band diventasse famosa in tutto il mondo e vendesse in ogni angolo della Terra milioni e milioni di dischi.

Un commovente post su uno dei social più usati al mondo ha reso noto all’opinione pubblica la scomparsa di George Martin il produttore che ha “creato” i Beatles. Dagli stessi compenti della famosissima band inglese, George Martin era considerato il quinto Beatles perché, grazie alla sua grande capacità organizzativa e alla sua riconosciuta capacità di riconoscere i talenti musicali, nacque il gruppo di Liverpool che ha cambiato la storia della musica mondiale.

George Martin è morto all’età di 90 anni ed è stato il produttore dei maggiori successi musicali dei Beatles. Il produttore inglese, nato a Londra il 3 gennaio del 1926, era diventato famoso non solo come produttore discografico ma anche come un uomo impegnatissimo nel sociale e come organizzatore di manifestazioni in aiuto delle persone povere e bisognose.

L’annuncio della morte del grande George Martin è arrivato tramite un tweet del grande Ringo Starr che ha postato il seguente commovente commento: “Dio benedica George, che riposi in pace, con amore a Judy e alla sua famiglia, Ringo e Barbara”.

Ringo Starr ha voluto ricordare il famoso produttore anche con una foto nella quale, George Martin è insieme a tutti i quattro componenti dei Beatles. Il grandissimo Ringo Starr ha voluto ringraziare il produttore George Martin con un ulteriore post sempre su Twetter: “Grazie per tutto l’amore e la gentilezza George, pace e amore”.

George Martin fu l’artefice della nascita dei Beatles. Il produttore musicale riuscì a far firmare alla famosa band di Liverpool nel lontano 1962 il primo contratto con una nota casa discografica. Il produttore inglese seguì la band inglese per 8 lunghi anni che furono costellati da grandissimi successi e dalla pubblicazione di canzoni che resteranno per sempre nella memoria di tantissimi appassionati di musica.

Anche il grande Paul McCartney ha voluto ricordare il grande produttore inglese: “Sono molto addolorato di apprendere la scomparsa di George Martin. Era un vero gentiluomo e per me è stato come un secondo padre. Ho tantissimi meravigliosi ricordi di questo grande uomo che sarà con me per sempre”

La carriera di Geoge Martin è stata costellata da grandissimi successi e dalla produzione di ben 700 dischi che lo hanno reso famoso in tutto il mondo.

loading...