Milena Gabanelli e l’addio al veleno a Report, ecco chi sono stati i miei nemici!

milena_gabanelli_1

Milena Gabanelli si è commossa in tv per la sua ultima puntata come conduttrice della famosa trasmissione Report.

La Gabanelli ha condotto Report per 20 anni e sarà sostituita da un uomo, Sigfrido Ranucci.

La famosa giornalista ha confessato che la scelta di non essere più alla conduzione di Report non è stata facile: “Non è mai una passeggiata decidere di chiudere una grande storia personale e professionale, ma a parte la targhetta sulla porta, Report andrà avanti per la sua strada, e di questo sono felice. Tuttavia… mi mancherete… e volevo dirvelo, in questo spazio familiare”:

In una lunga intervista la Gabanelli ha parlato delle tante soddisfazioni che il programma Report le ha dato ed anche dei molti nemici.

La Gabanelli ha anche ricordato le sue clamorose inchieste come quelli su Geronzi, Eni, Alitalia e Tanzi.

La giornalista ha parlato anche del politico che secondo lei è stato il più scorretto:

“L’ex ministro Tremonti, che per ben due volte mi denunciò (invano) all’AGCOM”.

La Gabanelli ha parlato di quanti nemici ha avuto in Rai: “Problemi con l’azienda? Qualche componente del vecchio Cda, ma non ha senso rivangare, anche perché l’abbiamo sempre spuntata. Hanno anche cercato di togliervi la tutela legale. Fino al 2007 non avevamo alcuna tutela legale. Poi, con Cappon direttore generale, ci venne concessa. Provò nel 2009 Masi a toglierla, ma alla fine ci ripensò”.

Ma Milena Gabanelli ha anche avuto tanti sostenitori in Rai: “Tutti i direttori di rete dalla nascita del programma a oggi, ma lo è stato anche Gubitosi e lo sono Campo Dall’Orto, Carlo Verdelli, i capistruttura della rete, Valerio Fiorespino, la responsabile risorse tv Chiara Galvagni e sicuramente ne dimentico. Sono molti i nostri sostenitori dentro la Rai”.

loading...