Tormenta di neve a Bari, udienze civili e penali rinviate? Domani atteso il provvedimento

0
60

Il presidente dell’Ordine degli avvocati Avv. Giovanni Stefanì ha pubblicato un lungo messaggio su Facebook con il quale ha spiegato di essersi sentito telefonicamente con i Presidenti della Corte d’Appello e il Presidente del Tribunale di Bari per far in modo che le cause sia civili che penali, causa maltempo, siano rinviate.

Giovanni Stefanì ha pubblicato il seguente messaggio: “Nella mattinata di oggi ho contattato telefonicamente il Presidente f.f. della Corte di Appello di Bari, Dr. Egiziano Di Leo, e il Presidente del Tribunale di Bari, Dr. Domenico De Facendis, per rappresentargli la grave situazione che si è venuta a verificare a causa delle impeditive condizioni metereologiche che hanno investito il territorio del Distretto di Bari e che si prevede perduri sino a giovedì della prossima settimana. Nel pomeriggio ho inviato alle predette Autorità una formale richiesta perchè adottino con urgenza un provvedimento di rinvio delle udienze civili e penali in ragione dell’impossibilità, per fatto notorio, degli Avvocati provenienti da sede distanti dagli uffici giudiziari a presenziare alle udienze fissate per i prossimi giorni.

La evidenziata situazione, confermata da ufficiali comunicazioni delle Autorità governative e locali, rischia di minare il regolare svolgimento delle attività giursdizionali con grave pregiudizio per il diritto di difesa e del giusto contraddittorio, nonchè per l’incolumità dei cittadini e dei loro difensori.

Entrambi i Presidenti mi hanno manifestato la loro disponibilità ad accogliere la richiesta, condividendone le ragioni, sebbene il provvedimento non potrà essere adottato prima della mattinata di domani.

Per tali ragioni ritengo che sia opportuno che le Colleghe e i Colleghi interessati dall’impedimento comunque provvedano a inviare una istanza di rinvio alla cancelleria del Giudice della causa e per conoscenza al Collega difensore della controparte.

Allo stesso tempo faccio appello a tutti gli Avvocati perchè osservino il massimo rispetto del dovere di colleganza invitandoili, in caso di assenza del Collega, a chiedere al Giudice di rinviare la causa ovvero a non opporsi al rinvio già chiesto.

E’ una grande occasione per dimostrare, da parte di noi tutti, il senso di appartenenza alla comunità forense e per esaltare la nostra funzione sociale nel rispetto dei cittadini e dei loro diritti.

Ringrazio tutte le Associazioni forensi per aver manifestato la loro vicinanza e il loro spirito di collaborazione.

Sono certo che l’Avvocatura barese saprà dare la migliore immagine di se stessa mostrandosi rispettosa del proprio ruolo e compartecipe del corretto svolgimento della giursdizione.”

loading...