Bari, erano della ‘ndrangheta i cinque chili di cocaina purissima trasportati in Australia dalla bella prof

0
20

Una giovane donna di Bari è stata fermata all’aeroporto di Melbourne perché le hanno trovato nella borsa cinque chili di cocaina purissima.

La donna, Elisa Salatino, è una docente di sostegno alla scuola Marconi di Bari ed aveva chiesto due giorni di permesso per partire in Australia.

La polizia italiana sembra ormai avere pochi dubbi su chi abbia fornito all’insospettabile prof i 5 chili di cocaina purissima.

Secondo quanto riferito da fonti vicine all’ambienti investigativi: “Le modalità sono certamente quelle della ‘ndrangheta. In questo momento nessun’altra organizzazione criminale è in grado di trasportare e soprattutto di piazzare in Australia una quantità del genere di cocaina”.

Gli investigatori stanno cercando di capire che ruolo avesse Elisa Salatino. Le risposte fornite alla polizia dalla giovane prof sono ritenute insoddisfacenti. La donna ha negato di sapere da dove arrivasse la droga e soprattutto chi fosse il destinatario.

Elisa Salatino negli ultimi due anni aveva effettuato tre viaggi all’estero è incensurata ma rischia una pena fino a 25 anni di carcere.

loading...