Tragedia nel motociclismo, perde la vita il famoso motociclista

0
47

 

 

Nel motociclismo ancora una tragedia, ancora una giovanissima vita strappata troppo presto.

E’ morto il pilota Stefano Togni, di appena 31 anni.

Togni era impegnato con le prove libere sulla pista di Vallelunga, ma in seguito alla caduta è stato trasportato al Policlinico Gemelli dove è deceduto.

Al momento non si conoscono le cause della caduta né la dinamica dell’incidente.

Il pilota si trovava sul rettilineo, probabilmente è intervenuto un guasto al veicolo ma le ipotesi sono ancora tutte al vaglio. Nonostante la tempestività dei soccorsi il giovanissimo pilota non ce l’ha fatta.

Solo nel 2016 era diventato Campione del Trofeo Mes Motoestate 1000 Open. Gli organizzatori dei Trofei Mes hanno così dichiarato: “E’ una disgrazia che lascia senza parole”.

Luca Pasini, il papà di Mattia, pilota del Motomondiale, ha scritto così su Facebook: “Ciao Stefano, dopo aver saputo di te è molto difficile fare qualsiasi cosa……ma andiamo avanti per onorare e rinnovare la passione che ci spinge oltre il dolore. ‘Dam una candela’ dicevamo sempre per sdrammatizzare nei momenti difficili, questo ci aveva portato a prenderci anche delle belle soddisfazioni”.

loading...