Amici, Celentano choc ad una concorrente “Hai dei limiti fisici e tecnici perché sei sovrappeso”, rivolta del web

By | 3 marzo 2017

Durissime polemiche hanno suscitato le parole pronunciate da una delle docenti di Amici, Alessandra Celentano, nipote del celebre Adriano.

Alessandra Celentano ha così giudicato l’esibizione avvenuta sabato sera della ballerina Vittoria Markov: “Purtroppo bisogna dirlo, sei in sovrappeso. Piangi perché sai che è la verità, bisogna dire le cose come stanno”.

La 21enne ballerina sentite le parole della docente è riuscita a stento a trattenere le lacrime.

Le parole della docente di Amici hanno subito suscitato un durissimo dibattito sul web ed anche alcuni politici ha voluto dire la loro.

In particolare la deputata grillina Silvia Chimenti ha rilasciato la seguente dichiarazione poi postata anche sui social: “Ora, cara Maria, le parole di Alessandra Celentano sono di per sé inaccettabili e vergognose, ma altrettanto inaccettabile è che tu non abbia preso le difese della ballerina invitando la Celentano ad abbandonare la trasmissione ma al contrario abbia minimizzato (“non prenderla sul personale”, hai detto). Il tuo programma è stato visto da milioni di ragazzi e ragazze. Che tipo di messaggio ha veicolato? Che una ragazza in realtà perfettamente normopeso non è abbastanza magra per ballare? Che l’essere in sovrappeso è una condizione ripugnante, di cui vergognarsi e su cui versare lacrime di disperazione”.

L’onorevole Chimenti si è anche rivolta alla conduttrice di Amici, Maria De Filippi: “Ti chiedo di riflettere su queste parole. Il tuo programma è stato all’avanguardia nella diffusione di messaggi di tolleranza, di rispetto e di contrasto all’omofobia. Ora, coerentemente con quanto portato avanti finora, torna sui tuoi passi e allontana dalla televisione Alessandra Celentano, prendendo le distanze in maniera inequivocabile dalle parole discriminatorie e offensive che una donna di 50 anni si è permessa di rivolgere a una sedicenne, davanti a milioni di altri ragazzi”.