Trema la terra in Puglia, nuova scossa di terremoto nella tarda mattinata

0
62
Terremoto-Cosenza-ultimi-aggiornamenti-notte-di-paura-per-forte-scossa

L’Istituto nazionale di Geofisica e Vulcanologia di Roma ha registrato una nuova scossa di terremoto che si è verificata in Puglia in provincia di Foggia.

La scossa, di magnitudo 2.0, è avvenuta alle ore 12,23 ad una profondità di 15 chilometri.

La scossa è stata avvertita nei seguenti comuni: San Marco la Catola, Tufara, Gambatesa, Celenza Valfortore, Volturara Appula, Castelvetere in Val Fortore, Carlantino, Macchia Valfortore, San Giuliano di Puglia, Colle Sannita.

La lieve scossa non ha provocato danni né a persone, né a cose.

Il dottor Antonio Piersanti noto sismologo dell’Ingv ha rilasciato le seguenti dichiarazioni su possibili nuovi terremoti in Italia: «In Italia avverranno dei terremoti molto più forti di questo. Abbiamo la certezza che arriveranno a magnitudo 7, che equivale a un fattore + 30 di energia liberata rispetto a una magnitudo 6.0 come quello di Amatrice. I sismi che sono attesi potranno anche essere paragonabili al sisma di Messina del 1908. E quindi è essenziale renderci conto che l’Italia è un Paese ad altssimo rischio sismico e ad alta pericolosità e fare prevenzione. È un compito immane, ma dobbiamo mettere la nostra popolazione in sicurezza».

Loading...
loading...