Spari nella notte in Puglia, esplosi una decina di colpi contro un 26enne in auto con moglie e figlie di 2 e 5 anni

By | 12 marzo 2017

 

Nella tarda serata di ieri, Girolamo Perna, un giovane con precedenti penali, di 26 anni è stato vittima di un agguato.

Perna era in auto con la moglie e le due figlie di 2 e 5 anni, quando due malviventi a piedi, si sono avvicinati al mezzo ed hanno esploso dieci colpi di pistola.

L’agguato è avvenuto a Vieste in contrada Chiesola. I colpi hanno infranto i vetri. Girolamo Perna era armato ed ha risposto al fuoco.

Sul posto sono intervenute le forze dell’ordine che hanno arrestato Girolamo Perna. I carabinieri hanno acquisito le immagini delle telecamere di sorveglianza della zona.