Puglia, spettacolare inseguimento feriti due carabinieri, fermato un barese di 38 anni

0
40
Bari folle inseguimento della polizia a pregiudicato che aveva rapinato e minacciato di morte la sua ex compagna

I carabinieri del Nucleo Operativo e Radiomobile di Foggia hanno tratto in arresto per resistenza, lesioni a pubblico ufficiale e ricettazione Vito Mele, classe ’79, pregiudicato barese.

Sabato sera in zona Macchia Gialla, i militari dell’Aliquota Radiomobile del NORM, allertati da un collega che, libero dal servizio aveva notato qualcosa di sospetto nell’atteggiamento di alcuni soggetti a bordo di un’Audi A8 chiamando subito la Centrale Operativa, hanno intercettato l’auto, risultata rubata a Bari. Ne è nato un inseguimento, terminato alla periferia sud della città con l’impatto tra l’auto dei malviventi, che avevano inchiodato all’improvviso al solo scopo di provocare l’incidente e fermare così gli inseguitori, e quella dei carabinieri. I banditi a questo punto hanno proseguito la loro fuga a piedi. È allora partita una serrata attività di ricerca, anche con l’ausilio di altre pattuglie fatte confluire dalla Centrale Operativa, e così i carabinieri sono riusciti a bloccare uno dei fuggitivi, che si era nascosto all’interno del cortile di un’attività commerciale in via Einaudi.

Loading...