Isola dei famosi choc, l’ex naufraga: «Ho perso tutti i capelli, mi hanno dato due giorni di vita»

By | 15 maggio 2017

 

L’ex naufraga de “L’isola dei famosi”, Andrea Lehotska ha fatto una rivelazione choc e ha raccontato cosa le è accaduto: "A un certo punto mi hanno dato due giorni di vita. Non ho mai considerato l'idea di poter morire, anche se ho fatto testamento".

L’ex naufraga ha voluto raccontare la sua terribile esperienza al settimanale “Diva e donna” spiegando che

lo scorso ottobre, mentre era andata a trovare la sua famiglia in Slovacchia ha cominciato a stare male: "Era in corso un'infezione del sangue ma i medici non capivano. All'inizio ho pensato che si trattasse di un tumore al polmone perché le lastre documentavano una macchia nera. Ma cresceva a dismisura e non poteva essere una massa tumorale, mi dicevano i medici. Il quarto giorno di ricovero ho perso il 98% per cento dei polmoni: l'infezione stava compromettendo gli organi".

 

 

 

Racconta di essere stata ricoverata, in seguito, presso il Centro europeo di ricerca sulle malattie infettive tropicali: "Mi hanno rigirata come un calzino tra analisi e test di ogni tipo, lastre e radiografie finché, nonostante non mi abbiano mai dato una comprovata diagnosi, hanno detto che poteva trattarsi di un batterio o virus preso durante uno dei miei viaggi, che a contatto con un altro batterio o virus ha scatenato l'infezione. A un certo punto mi hanno dato due giorni di vita. Non ho mai considerato l'idea di poter morire, anche se ho fatto testamento. I valori hanno continuato a peggiorare".

 

 

 

E poi spiega ancora: "E' stato uno shock da setticemia, legato a un'infezione che forse ho preso in qualche viaggio, ma forse le cause sono state più di una essendomi ferita una gamba in un incidente in motorino". Nonostante la situazione sia migliorata a partire da dicembre, quando Andrea ha sentito un forte desiderio di cosce di pollo pur essendo vegetariana, ha raccontato di aver perso tutti i capelli e avere problemi a muovere le mani al risveglio ancora oggi. Malgrado tutto, non rinuncia alla sua passione per i viaggi che si è trasformata nella professione di reporter fotografica e travel blogger, e al momento si trova in Thailandia: "Se devo morire preferisco farlo qui al sole. Basta medici e medicine, voglio vivere nei miei posti del cuore".

 

loading...