Tragedia della solitudine, una donna di appena 47 anni viene trovata mummificata n casa

0
62

 

 

Il corpo di una donna di 47 anni è stato trovato dopo tre mesi, mummificato, all’interno della sua abitazione.

 

E’ accaduto a Castano Primo, in provincia di Milano. La donna è stata scoperta dopo l’allarme lanciato dai condomini che, dopo circa tre mesi senza vederla, hanno fatto intervenire la Polizia locale.

 

L’appartamento risultava chiuso regolarmente, c’era molta posta non ritirata, con utenze staccate per bollette non pagate, e parenti che da mesi non la vedevano. Gli agenti, accompagnati da un carabiniere, sono così intervenuti nei locali, dove la donna, originaria di Turbigo, viveva da circa due anni; insieme ai vigili del fuoco ed operatori del 118, l’hanno trovata riversa in bagno.

 

Le forze dell’ordine ritengono che la morte sia avvenuta per cause naturali.

Loading...