Trova a letto la vicina con il figlio di 20 anni, botte da orbi tra madre e amante

0
65
Disfunzione-erettile-contro-l-impotenza-arriva-in-Italia-una-crema

 

Un donna di nome Annamaria sospettava da tempo che il figlio ventenne avesse una relazione con la focosa vicina più “vecchia” di 19 anni.

Tra i due amanti c’era una certa complicità notata dalla signora Annamaria, sorrisi e occhiatine mai passate inosservate alla signora Annamaria.

La signora Annamaria decise un giorno di comprendere se tra suo figlio e la vicina, Helena P. di 39 enne, ci fosse del tenero e scavalcò una recinzione e si portò vicino alla finestra della camera da letto della vicina.

Per Annamaria, solo dopo pochi minuti i suoi dubbi diventarono certezze, il figlio se la intendeva con la vicina.

A quel punto la signora Annamaria urlò ed ebbe inizio una lite furente tra la stessa e l’amante del figlio che terminò con un colpo al volto della signora Helena che provocò una lesione guaribile in 10 giorni

Loading...