Terrore alla stazione, algerino rifugiato politico rapina una donna e strattona la neonata procurandole gravi lesioni

0
51

Un tentativo di rapina molto violento da parte di un uomo di origine algerine è avvenuto nella prima mattinata di oggi alla stazione centrale di Napoli.

L’uomo ha cercato di rapinare una borsa ad una giovane donna che portava con sé sua figlia di soli 18 mesi.

L’uomo non ha esito a strattonare anche la neonata procurandole delle lesioni ritenute gravi dai medici.

L’algerino è stato rintracciato e poi arrestato dalla polizia si chiama Hamzaoui Mohamed è un Algerino ed è un rifugiato politico.

L’uomo è stato trasportato in questura e interrogato. Nei prossimi giorni l’algerino sarà processato per direttissima.

loading...