Bari choc, muore solo in casa lo trovano dopo tre anni ricoperto di escrementi di animali

By | 17 luglio 2017

 

Uno spettacolo terribile quello che si è presentato ai carabinieri quando hanno sfondato la porta di un’abitazione a Carbonara.

Sul letto hanno rinvenuto il corpo di un uomo, ricoperto di escrementi di piccioni e la stanza piena di spazzatura.

In casa anche topi e blatte.

Dalle prime indagini le forze dell’ordine hanno scoperto che il corpo era li da almeno tre anni. A dare l’allarme un fratello dell’uomo che tornato dal Venezuela ha provato a prendere contatti con l’uomo ma senza risultato.