Bari Policlinico, arriva al pronto soccorso in ambulanza dopo un incidente ma per quattro ore nessuno la visita

0
72

 

Ieri pomeriggio una ragazza è stata vittima di un incidente in via Dante.

Soccorsa da un’ambulanza, è stata trasportata in codice giallo al pronto soccorso del Policlinico di Bari ma lì ha dovuto aspettare quattro ore prima che iniziassero la visita.

E oltre a questa circostanza a rimanere bloccata con lei è stata l’ambulanza che non ha potuto soccorrere altri malati ma è dovuta rimanere a disposizione della ragazza.

Il papà ha così raccontato: “Mia figlia ha cominciato con la radiografia solo poco prima delle 19  accanto a me c’era un’altra mamma che stava aspettando da nove ore in sala d’attesa, con il figlio sempre in codice giallo. Ma la cosa ancora più assurda è un’altra: l’ambulanza che ci ha accompagnato è dovuta restare fuori ad aspettare fin quando non cominciavano le visite a mia figlia”.

E poi ha aggiunto: “Poteva servire ad altre persone davvero tutto pazzesco. L’attesa posso anche concepirla, ma tenere bloccata una ambulanza con personale medico e paramedico è un’assurdità”.

Le dichiarazioni del padre sono state rilasciate alla testata giornalistica www.borderline24.com

 

Loading...
loading...