Ragazzina di soli 11 anni rimane sola sulla scuolabus e viene violentata dall’autista

0
77

Un uomo è stato fermato e arrestato dalle Forze dell’Ordine con l’accusa gravissima di sequestro e violenza aggravata su minore.

L’uomo è un’autista di uno scuolabus, dipendente del comune di Reggiano Gravina in provincia di Cosenza.

L’autista, un uomo di 65 anni, doveva accompagnare a casa l’ultima ragazzina ma con il pulmino si è diretto in una zona isolata l’ha costretta a subire baci e palpeggiamenti, infilandole la mano sotto la maglietta.

La povera ragazzina una volta tornata a casa ha raccontato la violenza subita ai genitori che hanno denunciato l’accaduto ai carabinieri di Cosenza.

L’autista in via precauzionale è stato sospeso dal servizio.

loading...