Puglia, strangola la sua ex con il bambino in braccio, in precedenza l’aveva aggredita con calci e pugni

0
39

Una giovane donna, dopo l’ennesima aggressione, ha deciso di denunciare il suo ex. L’uomo giovanissimo, un ragazzo di soli 24 anni, ha cercato di strangolare la sua ex anche se avesse in braccio il loro figlioletto.

Il commissariato di Cerignola ha fermato l’uomo che ora è in carcere per stalking.

La donna ha dovuto subire violenza dall’ex compagno anche durante la gravidanza. I due sono vissuti sotto lo stesso tetto per sette giorni durante i quali il ragazzo ha più volte aggredito la ragazza con calci e pugni, colpevole di scarsa igiene personale.

La ragazza, dopo vari tentativi, aveva deciso di farla finita con il suo ex. La decisione della sua ex aveva ancora più scatenato le ire del suo ex.

loading...