Sanità choc, donna muore durante quarto intervento per riduzione peso, marito “voglio giustizia”

0
7

 

Un intervento per perdere peso che è costato la vita a Erika Colombatto una donna di soli 23 anni. La ragazza lascia una piccola di 9 mesi e il marito Yones che non ha pace.

Il giovane marito ha riferito di essersi sposato con Erika da solo un anno e su Facebook ha scritto il seguente messaggio: “Scusa se non sono riuscito a fare niente”.

Il marito vuole vederci chiaro sull’accaduto e chiede giustizia per la morte della moglie avvenuta durante un’operazione di routine rivelatasi fatale.

Il cuore di Erika durante l’operazione ha smesso di battere. Il referto medico parla di “arresto cardiaco”.

La ragazza aveva già subito quattro interventi e cinque anestesie.

Il padre di Erika Sergio Colombatto ha così commentato la morte della figlia: “Voglio la verità sulla morte di mia figlia. Voglio sapere cos’è successo. Voglio chiarezza. Le hanno detto che era obesa e così si è sottoposta all’intervento. Tutto sembrava essere andato per il meglio. Poi la tac ha rilevato una fistola e da lì è iniziato il deperimento fisico. Sino al decesso, lo scorso 26 luglio”.

I funerali della giovane mamma si sono svolti oggi a Torino.

loading...