Puglia, un prete anti-migranti scatenato su Facebook autorizzate i militari a sparare

0
44

Il prete anti-migranti, già famoso per la sua furiosa lite con l’ex primo cittadino di Taranto, Ippazio Stefano, sull’occupazione abusiva di una palazzina e per una messa in memoria di Benito Mussolini torna alla ribalta per un post su Facebook che farà molto discutere.

Il prete, che si chiama Don Luigi Larizza, ha commentato l’accerchiamento per impedire un arresto da parte di un folto gruppo di migranti di una pattuglia di militari.

Il prete ha scritto: “In casi come questi, per legittima difesa della Nazione autorizzerei i militari a sparare”

Solo a febbraio scorso il prete attaccò duramente la nascita dei Democratici e progressisti: “Hanno scelto di chiamarsi DP, dopo pranzo, cosa si fa dopo pranzo? Si va a gabinetto ed escono gli s…i quindi loro hanno finalmente capito cosa sono realmente”.

loading...