Alimini choc, l’incendio lascia dietro di se la devastazione, tanta cenere e moria di pesci

0
40

 

 

Pare che la causa sia stata un mozzicone di sigaretta che lanciato abbia scatenato un incendio di grandissime dimensioni.

L’incendio che si è propagato per 30 ettari di pineta ha lasciato dietro di se una devastazione davvero drammatica.

I laghi Alimini da sempre conosciuti come meravigliosa meta turistica sono ora in una condizione generale grave.

Per fortuna l’intervento tempestivo dei vigili del fuoco e di due canadair ha scongiurato il peggio.

Ma dopo lo spegnimento il paesaggio non è più lo stesso.

Ora al posto del verde c’è il grigio della cenere e purtroppo tanti sono i pesci morti

loading...