Puglia, decide di aggiustare il marciapiede a spese sue perché pericoloso, multato per 850 euro

0
172

Non ha richiesto l’autorizzazione al comune per aggiustare la pavimentazione di un marciapiede pericoloso. Per questo un uomo dovrà pagare un’esosa multa di 850 euro.

L’uomo, del quale si conosce solo il nome si chiama Vincenzo, senza interpellare il comune di Foggia aveva deciso di aggiustare a sue spese il marciapiede nelle vicinanze della sua abitazione.

Il signor Vincenzo aveva provveduto a realizzare una nuova pavimentazione all’ingresso della sua abitazione.

Proprio in quel tratto di marciapiede erano cadute rovinosamente le sue due figlie e una persona anziana.

Anche altri cittadini foggiani avevano scelto nei giorni scorsi di aggiustare in proprio i marciapiedi visto la situazione diventata oramai intollerabile e pericolosa.

Loading...
loading...