Ragazzo di 22 anni pestato a sangue all’uscita di una nota discoteca, calci e pugni in testa, è morto in ospedale

0
2

Una immane tragedia è avvenuta in un posto frequentatissimo dai giovani di tutto il mondo Lloret de Mar in Spagna.

Un ragazzo di 22 anni italiano, del quale non si conoscono ancora le generalità, alle 3 di notte tra venerdì e sabato è stato picchiato a sangue e ucciso all’uscita di una nota discoteca.

La polizia spagnola è stata avvisata che all’uscita della discoteca vi era una rissa. Una volta che le forze dell’ordine sono giunte sul posto hanno trovato il ragazzo italiano riverso a terra in fin di vita.

Il ragazzo è stato subito soccorso e trasportato all’ospedale Josep Trueta di Girona.

La polizia, grazie all’aiuto di alcuni testimoni, ha subito rintracciato i presunti autori del pestaggio. Si tratta di tre ragazzi di nazionalità russa rispettivamente di 20, 2 4 e 26 anni.

I tre ragazzi russi avrebbero colpito il povero giovane italiano con pugni e calci in testa. Subito dopo essersi accorti della gravità delle condizioni dell’italiano i tre ragazzi russi sono scappati.

loading...