, , ,

Diretta Sky Go Napoli – Atletico Bilbao streaming gratis: live oggi per abbonati

Diretta Sky Go Napoli – Atletico Bilbao streaming gratis: live oggi per abbonati

Diretta-Sky-Go-Napoli – Atletico-Bilbao-streaming-gratis-live-oggi-per-abbonati

Non c’è più spazio per test amichevoli oggi si fa terribilmente sul serio. Alle ore 20,45 al San Paolo di Napoli (diretta streaming Sky Go) ci sarà una sfida fondamentale per i partenopei i play off di Champions  nei quali dovranno vedersela con la temibile squadra dell’Atletico Bilbao.

Partita non semplice per il Napoli che si scontrerà contro la forte squadra basca e dovrà pensare oggi a vincere ed anche a non subire gol perché il ritorno a Bilbao in terra basca si preannuncia infuocato.

Sicuramente l’Atletico Bilbao è il più difficile ostacolo che la squadra napoletana potesse trovare nei play off di Champions.

La squadra spagnola è  stata artefice di un campionato  di Liga spagnola eccezione classificandosi quarta dietro le fortissime squadre del Real, Barcellona e dell’Atletico Madrid.

Il Napoli si presenterà al San Paolo al gran completo con Gonzalo Higuain al centro dell’attacco che sarà l’osservato speciale della difesa basca.

Anche l’Atletico ha nella sua rosa un attaccante, autentico rapace d’aria, che si chiama Adunz che nello scorso campionato ha realizzato 13 reti.

Oltre al forte attaccante basco l’Atletico ha anche giocatori importanti con il giocatore francese ma di origini basche Laporte,  che sarà chiamato a dirigere la difesa, il forte e giovanissimo trequartista Munian che a soli 22 anni ha impressionato parecchi uomini di mercato.

L’Atletico Bilbao è una squadra composta solo ed esclusivamente da giocatori nati o con origini basche e che ha i tifosi più caldi di tutta Europa.

Il Napoli si presenta ai nastri di partenza della nuova stagione con gli stessi uomini che sono arrivati terzi nello scorso campionato.

Il mancato rinforzo della squadra , per il momento,  ha creato non poche polemiche tra la tifoseria, che chiedeva rinforzi e il presidente De Laurentis.

Sono stati acquistati  solo giocatori buoni ma che sicuramente non determineranno il salto di qualità richiesto per poter competere in Italia con Roma e Juventus ed in Europa con le super potenze inglesi , spagnole e tedesche.

La partita potrà essere visionata in diretta tv sul digitale terrestre tramite i canali Sky che però permettono la visione solo agli abbonati.

L’aggiornamento in tempo reale del risultato della gara potrà essere seguito su www.livescore.it e www.diretta.it .

In streaming il match può essere guardato gratuitamente solo dagli abbonati Sky scaricando l’apposita app per smartphone, tablet e pc di Sky Go o comprando il singolo evento su Sky online

Rafa Benitez non cambia il suo credo calcistico e schiererà la formazione con il modulo 4-2-3-1.

In porta, dopo l’addio di Pep Reina, ci sarà il giovane portiere brasiliano Gabriel che ha dimostrato in più di un’occasione di essere un ottimo portiere, sulle fasce giostreranno Maggio e Britos, mentre al centro della difesa l’esperto Albiol con Koulibalv, a centrocampo in cabina di regina lo svizzero Inler con l’italo brasiliano Jorginho, sulla trequarti giocheranno Callejon, capitan Marek Hamsik ed il napoletano Insigne.

Unica punta sarà Gonzalo Higuain che sembra essere già in perfetta forma.

Rafa Benitez ha così commentato la gara di oggi: “L’ingresso in Champions League è fondamentale dal punto di vista economico per la società ma anche per l’immagine della città. Una sconfitta non sarebbe certo una tragedia. E’ capitato anche a grandi club come il Manchester United di non giocare la Champions. Sicuramente può influire sulla scelta di qualche giocatore in sede di mercato, ma il nostro futuro sarà comunque importante. Affrontiamo una squadra forte non al top della condizione, ma faremo il massimo. Se giochiamo come contro Barcellona e Psg, possiamo battere chiunque”.

L’allenatore basco Valverde schiererà l’Atletico con un modulo speculare rispetto al Napoli con Iraizoz fra i pali, sulle fasce de Marcos e Bakenziaga, al centro della difesa Gurpegui e Laporte, i centrali a centrocampo saranno Iturraspe e Mikel Rico, mentre sulla trequarti giostreranno Susaeta, Benat e Muniain in avanti il forte attaccante Aduriz.

Ernesto Valverde ha rilasciato le seguenti dichiarazioni: “Il Napoli ha giocatori molto bravi nello spazio come Callejon, Mertens, Insigne e Higuain. Non tempo solo il loro contropiede, sanno giocare benissimo il pallone in ogni situazione.  Ci conosce molto bene e ci tiene in grande considerazione. So che prepara ogni match in ogni dettaglio e ciò renderà questa sfida per noi ancora più complicata. Sappiamo di avere una grande responsabilità ma per noi è anche una grande opportunità.  Ci dà più unione, più solidarietà anche nei momenti difficili. Una situazione ormai difficile da trovare in giro, con squadre sempre pronte a comprare giocatori da ogni parte del mondo”.

Singolare la storia dell’allenatore della squadra basca che dopo aver allenato la squadra nei primi anni 2000 per più anni fino al 2005 è ritornato dopo otto anni alla guida della squadra basca.

Al San Paolo per questa partita importantissima ci sarà il tutto esaurito con più di sessantamila spettatori pronti a tifare solo Napoli ed essere il dodicesimo giocatore in campo per la squadra partenopea.

Di seguito le probabili formazioni di Napoli e Atletico Bilbao che si affronteranno stasera alle 20,45;

NAPOLI (4-2-3-1): 1 Rafael, 11 Maggio, 33 Albiol, 26 Koulibaly, 5 Britos, 88 Inler, 8 Jorginho, 11 Callejon, 17 Hamsik, 24 Insigne, 9 Higuain. (45 Andujar, 12 Contini, 31 Ghoulam, 16 Mesto, 77 Gargano, 14 Mertens, 25 Michu, 91 Zapata). All.: Benitez.

ATLETICO BILBAO (4-2-3-1): 1 Iraizoz, 10 de Marcos, 18 Gurpegui, 4 Laporte, 24 Balenziaga, 35 Iturraspe, 17 Mikel Rico, 14 Susaeta, 7 Benat, 19 Muniain, 20 Aduriz. (13 Iago, 6 San Josè, 15 Iraola, 16 Xabier Etxeita, 5 Erik Moran, 29 Unai Lopez, 22 Guillermo, 21 Viguera, 11 Ibai). All.: Valverde.

ARBITRO: Eriksson (Svezia).

loading...