Ferragosto in provincia di Bari: tutti gli eventi e appuntamenti

0
19
Ferragosto-in-provincia-di-Bari-tutti-gli-eventi-e-appuntamenti

Ferragosto-in-provincia-di-Bari-tutti-gli-eventi-e-appuntamenti

Grandi appuntamenti anche a Ferragosto nel corso della kermesse Puglia Open Days.

Il primo evento in ordine di tempo si chiama “L’Alta Murgia tra storia e tradizione” e partirà alle ore 16.00 da Trani per proseguire in direzione Altamura dove si riscopriranno antichi mestieri come fare il formaggio e il miele all’interno della Masseria Madonna dell’Assunta e Masseria Redenta.

Il giorno seguente venerdi 16 agosto sarà tutto dedicato ad attività a stretto contatto con i paesaggi variegati della nostra terra; dalle 18 alle 20 ci sarà un’interessante passeggiata lungo il letto della Lama Balice e dalle 19.30 alle 23 è la volta di “Esplorando le stelle” all’interno dell’Osservatorio di Astronomia.

Per gli amanti del mare da non perdere l’escursione in bicicletta prevista dalle 18.00 alle 20.00 che partendo da Polignano a mare percorrerà la costa tra Torre Incina e San Vito mentre un’altra interessante passeggiata su due ruote visiterà la Riserva Naturale Salina di Margherita di Savoia dalle 16.30 alle 19.30 per concludersi con la vista del tramonto sul mare.

Qualsiasi informazione riguardante gli eventi sono consultabili sulla guida Natura e la partecipazione alle visite è gratuita.

Per sabato 17 agosto l’appuntamento da non mancare valorizzerà la scoperta e la conoscenza dell’arte a partire dalle ore 20.00 sino alle 23.00.

Il capoluogo pugliese ed i suoi centri limitrofi offriranno visite guidate nei caratteristici centri storici: si potrà visitare Bitonto, Conversano, Corato, Giovinazzo, Molfetta, Polignano a mare, Rutigliano e Ruvo di Puglia.

Vasta la scelta dei siti da vedere all’interno della città di Bari fra i quali non si può non citare  il teatro Petruzzelli che organizza visite guidate ogni ora, la Bari sotterranea la cui visita occorre prenotare obbligatoriamente al 340.9546476, il castello Svevo, la Basilica di San Nicola, la Cattedrale di S.Sabino, il museo Diocesano, il palazzo Simi.

Bitonto aprirà eccezionalmente la Galleria Nazionale della Puglia “Girolamo e Rosaria Devanna”, ma si potrà altresì godere di tanti altri siti molto interessanti come la Concattedrale, il Parco delle Arti con il torrione Angioino, la Biblioteca Rogadeo, il teatro Tommaso Traetta e il Palazzo della Regia Corte.

La bella Conversano offre la visita alla Cattedrale, al castello Acquaviva d’Aragona ed al Museo Archeologico.

Altra interessante piacevole scoperta sarà il museo d’arte contemporanea “Pino Pascali” di Polignano a Mare e il Museo del Fischietto “Domenico Divella” a Rutigliano.

La zona federiciana offre spunti di impagabile bellezza e testimonianza storica: imperdibile è senz’altro Castel del Monte ad Andria, la cui particolare architettura basata su simbolismi ed arcani giochi di luce ha da sempre appassionato curiosi e studiosi.

Non bisogna neanche dimenticare la superba Cattedrale di Trani affacciata sul mare e dedicata a san Nicola pellegrino insieme al Castello ed alla Sinagoga di Scolanova nella quale sono presenti dipinti di origine bizantina.

Il centro storico di Barletta ci aprirà le porte della sua splendida cattedrale e dell’edificio in stile barocco di Palazzo della Marra all’interno del quale vi è la Pinacoteca De Nittis.

Un’offerta così variegata sarà in grado senza dubbio di allietare queste belle serate estive all’insegna dell’arte della cultura e della natura pugliese.

loading...
loading...