Usa, ultime notizie tempesta di neve sale a 8 il numero vittime

0
449
Usa-ultime-notizie-tempesta-di-neve-sale-a-8-il-numero-vittime

Usa-ultime-notizie-tempesta-di-neve-sale-a-8-il-numero-vittime

Gli Stai Uniti d’America si trovano in una situazione di grande emergenza per una bufera di neve che ha imperversato sull’intero territorio.

Il distretto più colpito è quello di New York con zone sepolte da due metri di neve.

Negli Usa non nevicava così tanto e la temperatura non era così bassa da novembre del 1976.

La viabilità, per il ghiaccio e la neve, è molto difficoltosa; sono tante le strade impraticabili e chiuse al traffico.

La zona più colpita è la città di Buffalo  con molta gente che è costretta a stare in casa per la copiosa neve caduta.

Buffalo è situata nelle vicinanze del confine con il Canada ed è la città degli Stati Uniti più vicina alle famose cascate del Niagara.

Gli esperti hanno riferito che la neve caduta in questi giorni è  stata pari alla quantità che normalmente cade in una intera stagione invernale.


Sono otto le persone che negli Stati Uniti d’America hanno perso la vita per questa anomala ondata di gelo.

Tre persone sono morte per infarto, nel tentativo di liberare con delle pale dalla neve le strade adiacenti alle proprie abitazioni.

Un uomo è morto in seguito ad un incidente stradale causato dal ghiaccio formatosi sull’asfalto.

Una altro uomo è deceduto travolto da una slavina mentre era alla guida della propria auto.

Cento veicoli sono rimasti bloccati per ore su una strada che era diventata impraticabile per la troppa neve caduta.

Molte strade nel distretto di New York ed in particolare nelle vicinanze di Buffalo sono chiuse al traffico e per i mezzi di soccorso è quasi impossibile raggiungere le zone più colpite dall’ondata di neve.

Una delle strade più trafficate del distretto di New York quella che collega l’Est con l’Ovest dello stato non è praticabile.

La neve ed il gelo hanno colpito zone degli Stati Unti d’America note per il caldo che dura per tutto l’anno come la Florida e le isole Hawaii.

In una delle isole delle Hawaii, a Big Island, il termometro è sceso al di sotto delle zero.

I meteorologici sostengono che la perturbazione continuerà ad imperversare per tutta la settimana in misura maggiore nel nord del paese.