Bari Beagle Day: programma manifestazione oggi 29 settembre

0
16
Bari-Beagle-Day-programma-manifestazione-oggi-29-settembre

Bari-Beagle-Day-programma-manifestazione-oggi-29-settembre

Come ormai capita da 4 anni, Bari ospiterà oggi 29 settembre, il raduno provinciale dei beagle.

Più di 100 rappresentanti di questa simpatica razza canina si incontreranno nel capoluogo pugliese: i cuccioli avranno a disposizione una vasta zona per giocare e fare amicizia fra di loro e quelli più adulti daranno vita a prove di agilità per la quale in maniera informale saranno premiati da una giuria composta anche da bambini che valuterà il più simpatico.

Per tutta la mattinata sui campi dello Jacoclub nei pressi di Santa Fara a Bari si raduneranno tutti i convenuti da bari e provincia per il 4° “Bari beagle Day” creato grazie al gruppo Facebook “BEAGLE  BARI” che ha assunto dimensioni notevoli solo grazie al passaparola.

Sia cani e padroni si ritroveranno uniti dalla passione in comune e avranno così l’occasione per socializzare fra prove di agilità e tanta simpatia; l’addestratore Roberto Jacoviello darà vita a divertenti percorsi di abilità che i cani compiranno tra ostacoli, tubi e palizzate.

L’idea del “ Bari Beagle Day “ è frutto del giornalista di Epolis Bari maurizio Spaccavento, grande fan di questa razza nota per la sua testardaggine, ma al tempo stesso dolce e affettuoso; nelle famiglie con dei bambini, il beagle trova la sua collocazione ideale poiché è un grande giocherellone e non mostra mai tratti di aggressività. Una grande passione per questa razza così socievole che accomuna anche Roberto Jacoviello, titolare di Jacoclub il quale si è reso disponibile insieme ai suoi collaboratori ad utilizzare gratuitamente la sua struttura oltre alla sua professionalità per questo evento nato grazie alla enorme eco ricevuta da Facebok, che sappiamo essere un efficace mezzo di comunicazione e di diffusione.

Una bella manifestazione pulita che nasce dall’amore per i nostri fedeli amici ed in particolare verso i beagle che si ritrovano in quello che è diventato un appuntamento fisso per gli appassionati cinofili.

Alcuni li associano al famoso cane Snoopy, altri ai cani destinati alla caccia alla volpe in Inghilterra luogo di origine del Beagle, ma a noi piace pensare che questo sia la giusta ricompensa per tante cattiverie subite negli anni in cui le povere bestie erano oggetto di crudeli esperimenti essendo utilizzati come cavie di laboratorio.

loading...
loading...