breaking-news, Italia

Matteo Salvini conquista Roma con lo slogan Renzi a casa

Matteo-Salvini-conquista-Roma-con-lo-slogan-Renzi-a-casa

Una piazza del Popolo a Roma gremita, questo era lo scenario che si presentava ieri.

Matteo Salvini ha fatto centro, il popolo della Lega ha risposto in modo massiccio ma ieri, nella piazza da sempre rossa di Roma, non c’erano solo i fans del Caroccio.

C’erano tanti curiosi che volevano ascoltare dal vivo l’uomo che sta rivoluzionando la Lega Nord tanto da avere il progetto di far diventare il Caroccio un partito votato in ogni angolo d’Italia.

C’erano anche gli esponenti di Casapound, movimento di estrema destra italiana, che condividono  le idee di Matteo Salvini sull’immigrazione e sull’euro.

Gli esponenti di Casapound sono arrivati in Piazza del Popolo in corteo esponendo un’immagine di grandi dimensioni che riportava la scritta “Liberate i nostri soldati”dei due marò, Massimiliano Latorre e Salvatore Girone.

La piazza che pullulava di gente, alla vista dell’immagine dei due marò, ha a lungo applaudito.

C’erano in piazza anche esponenti del movimento Fratelli d’Italia capeggiati da Giorgia Meloni.

Giorgio Meloni aveva detto che voleva aderire alla manifestazione di Matteo Salvini per costruire un nuovo forte centrodestra e per protestare contro il governo delle lobby di Matteo Renzi.


Matteo Salvini è stato accolto da un lungo applauso e fin da subito, con il suo discorso, ha riscaldato gli animi della piazza.

Il leader leghista ha parlato per più di mezz’ora e subito ha attaccato Matteo Renzi definendolo “servo sciocco a disposizione di Bruxelles”.

Matteo Salvini ha rincarato la dose contro Renzi dicendo che ha scelto di difendere i poteri forti quali Confindustria e Marchionne.

Il leader della Lega Nord ha avuto parole di fuoco contro la tanto odiata riforma Fornero:: “Prendo con voi un impegno: cancelleremo la legge Fornero e vaffa a lei e chi l’ha portata al governo”.

Matteo Salvini ieri ha conquistato Roma e si prepara ad essere il nuovo leader indiscusso del centrodestra italiano.