Loading...

Marcella Bella dichiarazioni choc su Donatella Rettore è una pazza

0
245
Marcella-Bella-dichiarazioni-choc-su-Donatella-Rettore-è-una-pazza

Marcella-Bella-dichiarazioni-choc-su-Donatella-Rettore-è-una-pazza

Marcella Bella e Donatella Rettore da anni non si guardano in faccia.

La guerra fredda tra due delle cantanti più famose in Italia continua da anni ma in queste ultime ore si è registrato un nuovo capitolo.

Marcella Bella, in una lunga intervista rilasciata a “Radio Club 91”, ha duramente attaccato l’antica rivale.

La famosa cantante siciliana ha definito Donatella Rettore una “pazza”.

Marcella Bella ha anche chiarito i motivi secondo i quali tra le due i rapporti non sonno stati mai buoni.

La cantante ha confessato che:“Donatella Rettore, era invidiosa di me perché era una pertica di 1,80 e con i tacchi sembrava un travesta”.

Marcella Bella ha anche detto sulla Rettore che era:

“Una bionda secca secca con i labbroni a canotto.  Mi criticava per il mio abbigliamento e i tacchi alti, salvo poi presentarsi da angelo con le ali a Sanremo. Non riesco a porgere l’altra guancia a nessuno anche perché non voglio farmi venire il mal di fegato”.

La cantante siciliana ha rivelato che secondo lei Donatella Rettore ogni giorno parla male di qualcuno e che in questo ultimo periodo sta parlando male di Vasco Rossi.

Marcella Bella , durante la lunga intervista, ha anche svelato un curioso retroscena sulla canzone “Tanti Auguri”.

Il famoso brano è stato composto dal grande Gino Paoli e Marcella Bella ha anche detto che il cantautore genovese:

 “Non voleva che si sapesse, perché all’epoca si sentiva impegnato come cantautore ed era contro il Festival di Sanremo, anche se dopo tre anni ci andò né rinunciò ai diritti della canzone che mi aveva scritto”.

Loading...