Loading...

Gisele Bundchen si è nascosta con il burqa a Parigi per rifarsi il seno

0
338
Gisele-Bundchen-si-è-nascosta-con-il-burqa-a-Parigi-per-rifarsi-il-seno

Gisele-Bundchen-si-è-nascosta-con-il-burqa-a-Parigi-per-rifarsi-il-seno

Un mistero ruota intorno all’apparizione di Gisele Bundchen coperta da un burqa.

Alcuni sostengono che la bellissima modella si sia sottoposta ad un intervento di chirurgia estetica al seno e che non abbia voluto rendere pubblica tale decisione e, per questo, si sarebbe nascosta accuratamente.

Infatti, sembrerebbe che lei e la sorella Rafaela si siano fatte accompagnare dall’autista in una clinica di chirurgia estetica e, terminato l’intervento, che abbiano soggiornato in una spa per la convalescenza.

Sembrerebbe che la super sexy modella abbia deciso di ritoccarsi il seno in seguito alle due gravidanza  e comunque anche all’età, trentacinque anni.

A tale condotta Gisele, quella di nascondersi per evitare che la sua immagine venisse fotografata all’uscita di una clinica di chirurgia estetica, sarebbe ricorsa perché i paparazzi la seguono ovunque e, dunque, avrebbero immediatamente scoperto che la bellissima modella si sia rifatta il seno e questo momento intimo della sua vita, la bellissima modella  lo voleva tenere nascosto.

Da qui all’idea di ricorrere al burqa.

Ma il burqa in Francia è stato vietato già da cinque anni e nessuno può permettersi di andare in giro per le strade francesi coperta in quel modo.

Dunque, era di tutta evidenza che tale immagine sarebbe subito apparsa strana ; se poi si aggiunge che l’autista che ha portato le due donne in una spa di lusso è l’autista personale di Gisele è evidente che burqa o non burqa la modella sarebbe stata facilmente individuata.

Gisele,a trentacinque anni è una donna splendida che evidentemente intende continuare a prendersi cura di se stessa e lo vuole fare lontano da occhi indiscreti ma purtroppo quando la notorietà è tanta, come la sua, il rischio che la propria vita e ogni scelta venga sbattuto in prima pagina è altissimo.

Lo scotto da pagare per condurre una vita patinata sempre sotto i riflettori, nel bene e nel male, nei momenti più belli e anche in quelli più delicati.

Loading...