Loading...

Prevalle, pannello del sindaco leghista contro ideologia gender

0
127
Prevalle-pannello-del-sindaco-leghista-contro-ideologia-gender

Prevalle-pannello-del-sindaco-leghista-contro-ideologia-gender

A Prevalle, in provincia di Brescia, nel palazzo del Comune è stato montato un pannello che sta facendo molto discutere e che farà discutere ancora tanto.

A volere questo pannello, con una scritta ben precisa è stato il sindaco, il leghista Amilcare Ziglioli.

Sul pannello scorre una scritta che non lascia dubbi all’interpretazione: «L’amministrazione comunale è contraria all’ideologia gender».

 Il primo cittadino di Prevalle è voluto essere chiaro e non si è minimamente preoccupato delle reazione che avrebbe potuto scatenare.

Il sindaco Amilcare Ziglioli ha dichiarato: «È un messaggio per far capire da che parte sta l’amministrazione» e poi ha aggiunto che lui ha « …  già manifestato in passato di essere contro l’ideologia gender e visto che siamo vicini all’inizio della scuola, posso dire che a Prevalle non sarà assolutamente seguita la teoria gender che tanto piace a qualcuno».

Ben presto ci sono state reazioni a questa trovata di così forte impatto, c’è chi ha detto «Bene ha fatto il sindaco Ziglioli di Prevalle ad esporre sul tabellone elettronico fuori dal Municipio la scritta contro l’ideologia Gende».

Fabio Rolfi, vice capogruppo leghista al Pirellone ha dichiarato: «Dato che qualcuno ha chiesto ad Anci di prendere posizione contro il primo cittadino del comune bresciano, noi invitiamo tutti gli altri sindaci, della Lega e non, a fare la stessa cosa nei rispettivi comuni. Qua l’omofobia non c’entra nulla: in questo caso si tratta di tenere fuori dalle nostre scuole teorie ideologiche e pericolose per bambini e adolescenti».

Anche il Gay Center  ha voluto prendere posizione e ha chiesto che “i Sindaci e l’Anci censurino l’iniziativa chiaramente omofoba e di abuso d’ufficio del sindaco leghista di Prevalle per il messaggio contro i gay e la cosiddetta teoria gender”.

ll portavoce del Gay Center, Fabrizio Marrazzo ha dichiarato:”I comuni  sono la casa di tutti i cittadini anche dei gay. O il Sindaco di Prevalle pensa di essere un feudatario?”.

Loading...