Loading...

Test medicina 2015 ultime notizie su pubblicazione graduatorie e ricorsi

0
214
Lavoro-da-medico-da-243-mila-euro-all'-anno-con-tre-mesi-di-vacanze-ma-nessuno-lo-vuole

Test-medicina-2015-ultime-notizie-su-pubblicazione-graduatorie-e-ricorsi

Domani sarà il giorno della pubblicazione sul sito del Miur delle tanto attese graduatorie dei test di medicina.

Più di sessantamila studenti hanno partecipato lo scorso settembre ai test di medicina, i posti disponibili sono solo poco più di novemila.

Dopo la pubblicazione dei punteggi di ognuno dei partecipanti domani ci sarà la pubblicazione delle graduatorie nazionali.

Accanto al nome di ogni aspirante medico ci sarà la parola o “assegnato” o “prenotato”.

La differenza tra essere assegnati o prenotati è tanta perché essere assegnati consente allo studente di iscriversi all’università selezionata come prima scelta al momento dell’iscrizione.

Probabilmente per chi risulterà essere assegnato significherà studiare nella città dove si risiede.

Lo studente che risulterà essere assegnato avrà 4 giorni di tempo per iscriversi alla facoltà prescelta ma attenzione, se non si farà in tempo a concludere l’iter di iscrizione, non ci si potrà più iscrivere a nessuna università di medicina e bisognerà aspettare l’anno prossimo.

L’aspirante medico che invece accanto al suo nome vedrà scritto prenotato è riuscito a passare i test di medicina ma dovrà decidere se attendere che la graduatoria dell’ateneo selezionato come prima scelta scali e ci siano nuovi posti o iscriversi all’università indicata al momento dell’iscrizione come seconda o terza scelta.

Intanto, iniziano a circolare sempre più insistentemente voci di possibili ricorsi in seguito a delle gravi irregolarità riscontrate nel corso di svolgimento dei test di medicina che si sono svolti in tutta Italia lo scorso 8 settembre.

Loading...