Loading...

De Luca su Rosy Bindi era consapevole di danneggiare il PD

0
273
Campania-occupata-dal-M5S-aula-consiglio-regionale-chieste-dimissioni-di-De-Luca

De-Luca-su-Rosy-Bindi-era-consapevole-di-danneggiare-il-PD

Il presidente della regione Campania Vincenzo De Luca non ha dimenticato l’inserimento nella lista del suo nome pochi giorni dopo la candidatura come governatore negli “impresentabili” da parte della Presidentessa del Commissione Antimafia, Rosy Bindi.

Il governatore della Campania nel corso della sua oramai consueta partecipazione ad una trasmissione trasmessa ogni venerdì da Lira Tv una emittente locale campana ha nuovamente attaccato la sua collega di partito Rosy Bindi affermando che: “La Bindi ha offeso la dignità di chi ha consumato la vita nelle battaglie per la legalità, contro la camorra”.

Dichiarazioni forti del presidente della Regione Campania che ha anche voluto precisare che la seguente frase: “le rimprovero la sua esistenza” sempre detta contro la Bindi aveva un senso politico: “C’è stata teatralità mista a farisaismo: mi riferivo alla sua esistenza politica”.

L’ormai insanabile contrasto tra Rosy Bindi e il presidente della Campania De Luca era nato quando alla vigilia del voto in Campania il nome del candidato presidente ex sindaco di Salerno era finito nella lista degli impresentabili.

De Luca aveva sottolineato che era stato quanto mai inopportuno a pochi giorni dal voto rendere nota quella lista che il presidente della Commissione antimafia aveva inoltre: “in questo modo ha danneggiato in maniera pesante e consapevole il Pd a 24 ore da un voto importante”.

Un’altra frase che aveva mandato su tutte le furie il nuovo governatore della Campania è stata quella dichiarata da Rosy Bindi sulla Camorra.

La presidentessa della commissione antimafia aveva dichiarato sulla Campania che: “La camorra è un suo dato genetico, strutturale … “

Il presidente De Luca ha dichiarato che Rosy Bindi aveva fatto:  “una valutazione offensiva e intollerabile”.

Uno dei ministri più influenti del governo Renzi, la titolare del dicastero delle riforme ha dichiarato che: “Stimo De Luca e lo considero un governatore molto capace. Ma le frasi sulla Bindi sono inaccettabili. Mi auguro che arrivino le sue scuse”.

Una situazione nell’interno del PD quella tra Rosy Bindi e il Governatore della Campania De Luca che riflette lo stato dei Dem con una minoranza del Partito che è molto critica nei confronti dello stesso  governo Renzi.

Loading...