Loading...

Fred Thompson è morto ex senatore e attore della serie tv Law & Order

0
300
Fred-Thompson-è-morto-ex-senatore-e-attore-della-serie-tv-Law-&-Order

Fred-Thompson-è-morto-ex-senatore-e-attore-della-serie-tv-Law-&-Order

Fred D. Thompson, uno degli uomini più influenti e conosciuti degli Stati Uniti d’ America, è morto all’età di 73 anni.

Nella sua vita Fred D. Thompson è stato prima un affermato attore di serie Tv poi è entrato in politica nei repubblicani ed è stato eletto senatore e poi nel 2008 ha tentato la scalata alla presidenza degli Stati Uniti d’America.

Il famoso uomo politico e attore è morto per la recidiva di un tumore.

A rendere nota la morte del senatore della repubblica americana è stata la stessa sua famiglia che ha diffuso il seguente comunicato di poche righe: “Fred era sempre lo stesso uomo sia quando stava al Senato, agli studios o nella piazza di Lawrenceburg, la sua città”.

Fred D. Thompson era conosciuto in tutti gli stati uniti d’America per essere stato un personaggio molto celebre nella serie tv “Law and order” dove interpretava un procuratore distrettuale.

Fred D. Thompson è stato per cinque lunghi anni, dal 2002 al 2007, il procuratore distrettuale nella serie televisiva “Law and order”.

La serie televisiva “Law and order” ha avuto un grandissimo successivo televisivo ed è stata vista non solo in tutti gli Stati Uniti d’America ma anche in tutto il mondo.

Fred D. Thompson ha fatto parte del cast anche di alcuni telefilm di successo come “Sex & The City” e “The Good Wife”.

Nella sua carriera da attore Fred D. Thompson ha girato diverse film per il cinema come “Giorni di Tuono”, “Caccia a Ottobre Rosso” e “Cape Fear – Il promontorio della paura”.

I personaggi interpretati da Fred D. Thompson era spesso uomini di potere e senza scrupoli.

Fred D. Thompson era laureato in legge ed è stato senatore dal 1994 fino al 2003.

In Senato è stato un componente della commissione finanze e degli Affari di governo.

Fred D. Thompson prima della scalata alla presidenza degli Stati Uniti d’America è stato anche componente della commissione sullo scandalo Watergate.

Loading...