Loading...

Facebook, Mark Zuckerberg si prende due mesi di congedo per paternità

0
231
Facebook-Mark-Zuckerberg-si-prende-due-mesi-di-congedo-per-paternità

Facebook-Mark-Zuckerberg-si-prende-due-mesi-di-congedo-per-paternità

La nascita di un figlio è sempre motivo di grandissima felicità e di un po’ di apprensione.

Uno degli uomini più ricchi e potenti del mondo, Mark Zucherberg, l’ideatore del social network Facebook e il proprietario a suon di miliardi di Whatsapp ha deciso di fermarsi per due mesi per stare accanto a sua moglie che partorirà la loro primogenita.

Mark Zuckerberg ha così spiegato la sua decisione: “Una scelta molto personale. Gli studi mostrano che quando i genitori che lavorano prendono del tempo per stare con i figli appena nati, i risultati sono migliori per i bambini e per le famiglie”.

Una decisione quella presa da Mark Zuckerberg che non ha sorpreso i vertici di Facebook.

Quella di Mark Zuckerberg è una decisione che fa riflettere e che sarà d’esempio per i suoi tantissimi dipendenti.

In questi ultimi giorni il proprietario ed inventore di Facebook è stato impegnato molto in alcune iniziative umanitarie.

Zuckerberg ha donato 20 milioni di dollari ai presidi di diverse scuole americane per fare in modo che ci sia nei loro istituti internet veloce.

Zuckerberg ha insistito con i suoi collaboratori per installare su Facebook la funzione safety check che comunica tramite la propria pagina in caso di calamità naturali o di attentati di essere ancora vivi.

La funzione safety check è stata utilizzata subito dopo gli attentati di Parigi da quasi quattro milioni di persone e sono stati 360 milioni di utenti che hanno saputo in tempo reale che il proprio familiare o il loro amico era sfuggito alla carneficina dei terroristi dell’Isis.

La decisione di Zuckerberg di prendersi due mesi di congedo sarà da esempio per i suoi dipendenti e non solo.

Loading...