breaking-news, Gossip & Spettacolo, Italia

David Bowie, dedicata al duca bianco una costellazione vicina a Marte a forma di fulmine

David-Bowie-dedicata-al-duca-bianco-una-costellazione-vicina-a-Marte-a-forma-di-fulmine

Sono tante le persone che non credono ancora che una leggenda come David Bowie possa  non essere più in vita. Il celebre cantante ha lottato fino alla fine dei suoi giorni contro un tumore che lo stava devastando ed ha sempre creduto di poterlo sconfiggere.

David Bowie era così convinto di farcela che aveva in mente di programmare un nuovo tour con tappe in tutto il mondo. Purtroppo però la malattia non gli ha dato scampo. In questi giorni successivi alla morte di David Bowie sono numerose le iniziative fatte per ricordare uno dei più grandi cantanti di sempre.

Una bellissima proposta è nata da una radio belga che ha proposto di dedicare al grande musicista una costellazione di stella. I dirigenti della radio belga hanno richiesto l’aiuto a diversi astronomi che hanno individuato sette stelle che insieme formano un fulmine.

La costellazione delle sette stelle che dovrebbe prendere il nome del grande cantante recentemente scomparso si trova vicinissima al pianeta Marte. La scelta di dedicare una costellazione di stella a David Bowie a forma di fulmine è nata in ricordo della copertina di uno degli album del cantante che ha avuto maggior successo.

L’album in questione si chiamava Bowie, fu pubblicato nel 1973 ed aveva in copertina la faccia di Aladdin Sane con su un fulmine. Sono diverse le canzoni che il famoso cantante ha dedicato ai pianeti e allo spazio. Indimenticabili sono i brani come Space Oddity e Life on Mars.

Gli astronomi che hanno provato a cercare la costellazione da dedicare al grande cantante sono quelli dell’osservatorio di Mira. Uno degli astronomi che ha osservato quale era la costellazione che potesse essere dedicata al famoso cantante è stato Philippe Mollet che ha così commentato l’incredibile ricerca:“StudioBrussels ci ha chiesto di dare a Bowie un posto unico nella galassia. Aiutandoci con i suoi album, abbiamo scelto sette stelle nei pressi di Marte: Sigma Librae, Spica, Alpha Virginis, Zeta Centauri, SAA 204 132, and the Beta Sigma OctantisTrianguliAustralis. La costellazione che formano è una copia esatta del famoso fulmine di Bowie, ed è stata registrata esattamente nell’orario della sua morte”.