breaking-news, Italia

Bari, Feltrinelli stop ai vandali il bagno si paga, distrutti i water del megastore

Bari, Feltrinelli stop ai vandali il bagno si paga, distrutti i water del megastore

La direzione della Feltrinelli di Bari ha preso una drastica decisione: da ora in poi, chi vorrà usufruire dei bagni del megastore di via Melo, dovrà pagare.

La decisione è scaturita in seguito ai numerosi atti vandalici avvenuti in questo ultimo periodo nei bagni della Feltrinelli.

Gli addetti ai lavori della Feltrinelli hanno trovato le tavolette dei water divelte, la carta igienica sparsa ovunque e le maniglie delle porte rotte.

I bagni potranno essere sempre accessibili ma solo inserendo un apposito gettone per tutti coloro che non fanno acquisti.

La decisione della direzione della Feltrinelli è scaturita anche in seguito alle continue lamentele dei clienti che non potevano usufruire dei bagni perché inaccessibili.

La Feltrinelli ha diramato il seguente comunicato: “Non ne possiamo più dei danni e degli atti di vandalismo e stiamo anche valutando la possibilità di chiedere un contributo al Comune, visto che i nostri servizi igienici sono in pratica diventati dei bagni pubblici”.

La Feltrinelli ogni settimana è visitata da 25 mila persone e ogni giorno sono almeno 500 gli utenti che si recano alle casse.