breaking-news, Italia

Due grandi trombe d’aria marine a Giovinazzo e Molfetta. Tra paura e meraviglia

L’estate ritarda ed imperversano da giorni condizioni meteo instabili nella nostra regione. Il maltempo che si è abbattuto ieri nella nel nord barese ha regalato una visione unica. Due enormi trombe marine, vicine tra loro, sono state avvistate in mare lungo il tratto di costa da Giovinazzo a Molfetta nel primo pomeriggio.

I due enormi vortici sembravano avanzare verso terra pronti per spazzare via tutto. Il fenomeno straordinario è stato catturato dall’obiettivo fotografico di un cittadino che non ha resistito a condividere subito sui social quello che stava accadendo a largo sul mare. Il web si è scatenato in un vortice di commenti di persone stupefatte dall’immagine ma anche impaurite dal pericolo che incombeva. In tanti sono corsi sui balconi o sui terrazzi per ammirare lo spettacolo con i loro occhi. Non è la prima volta per i pugliesi che capita di assistere a trombe marine. Anzi! Le colonne di aria vorticanti che si formano al di sopra di mari diventano sempre più frequenti a causa della frequenza di tempo instabile.

È lo scontro di aria calda e fredda a generarle. Simili ai tornado si manifestano anche in assenza di  temporali intensi per  mantenere il loro movimento. Per fortuna le trombe d’aria provenienti da Est, per buona pace di tutti i cittadini, non hanno procurato danni a cose o persone perché hanno continuato a spostarsi a largo sul mare. Di lì a poco la natura ha regalato un altro spettacolo ai cittadini, diverso e sicuramente più rassicurante, un bellissimo arcobaleno.