breaking-news, Italia

Fasano, il video della “provocante Lap – giostra” fa colpo alla festa patronale

Fasano, il video della "provocante Lap - giostra" fa colpo alla festa patronaleCon il via della stagione estiva tutto il territorio pugliese si anima con innumerevoli caratteristici eventi, unici tra loro per folclore, valore simbolico e per le profonde radici della tradizione.

Le feste patronali, le sagre pugliesi sono ormai un indiscusso strumento di crocevia culturale che attrae gente da ogni parte del mondo. Possiedono una forza subliminale collegata a vecchi riti propiziatori e di purificazione che rievocano antiche cerimonie pagane.

Ed è per questo che le sagre, le feste patronali sono da sempre il connubio perfetto tra sacro e profano, tra paganesimo e Cristianesimo. Ed è proprio questo confine sottile ad aver segnato, in un certo modo, i suggestivi festeggiamenti in onore dei patroni Maria SS. di Pozzo Faceto e San Giovanni Battista conclusi a Fasano la scorsa settimana.

Ebbene, mentre in paese, tra le vie del centro, si svolgevano i sacri riti, le celebrazioni solenni, le processioni, il lancio di bombe di diana, i grandi concerti bandistici, più giù, fuori dal paese, a ridosso della statale 16, nel parcheggio del grande centro commerciale Conforama, pulsava il “profano”, come in un girone dantesco, con un quartiere adibito a parco divertimento, fatto di giostre di ultima generazione, attrazioni mozzafiato, il tutto accompagnato da mille luci colorate e musica battente.

Ed ecco che nell’addentrarsi nel vortice chiassoso, tra nasi all’insù e grida, qualcosa non sfugge a chi si trova ignaro a passare davanti alla giostra delle auto da scontro. C’è qualcosa di nuovo in questa giostra, non è la solita, tutti ne restano imbambolati, lì fermi a bocca aperta, davanti all’incessante roteare delle macchinette. Ma non guardano le auto che sono lì davanti a loro ma, bensì, una pedana posta al centro pista con su piazzato un bel palo da lap-dance. Sono in molti a domandarsi se per sbaglio si trovano in un night club o alle giostre!

Intorno al palo di acciaio ruotano, a ritmo di dance, due belle ragazze bionde, procaci, con tanto di calze alla parigina, minigonna svolazzante e tacchi a spillo allietano gli improvvisati autisti da strapazzo ma soprattutto chi preferisce godersi con comodo lo spettacolo delle due ballerine senza perdersi nemmeno un loro sensuale ancheggiamento. Una simile esibizione, se non proprio la stessa, si era già verificata un paio di anni fa durante la festa di San Cosimo a Polignano a Mare. In quell’occasione le auto da scontro “hot” non piacquero affatto al comandante della polizia municipale che provvide a far chiudere la giostra. Questa volta, in quel di Fasano, sembra essere andato decisamente in porto il progetto “ludico” dello scaltro giostraio come dimostra il filmato segnalatoci in redazione da alcuni visitatori rimasti colpiti dalla insolita attrazione. Buona visione