breaking-news, Italia

Donne, professione: spacciatrici. Buttano la droga dal balcone. Tre arresti

©FotoFrosio2001 09052001 Savona balcone fiorito fiori gerani
Trani – Non hanno avuto il tempo di disfarsi della droga, volevano buttarla dal balcone di casa per disfarsene. Non ci sono riuscite, i Carabinieri di Trani le hanno battute sul tempo facendo irruzione nella loro casa e durante la perquisizione hanno trovato quello che già sospettavano.

Le manette sono scattate per due donne, una di 34 e l’altra di 22 anni e per il fidanzato della più grande che vivevano insieme nello stesso stabile. Il gruppo spacciava con disinvoltura, sotto gli occhi di tutti, cocaina, hashish e mariyuana. Ma c’è di più, amavano il rischio.

Sfidavano la sorte vendendo droga nell’abitazione di una persona sottoposta agli arresti domiciliari. In casa, i militari della Radiomobile dei Carabinieri di Trani, hanno trovato tutto l’occorrente per organizzare lo spaccio di stupefacenti, compresi bilancini e materiale per il confezionamento.  La coppia è finita in carcere mentre per la ragazza di 22 anni, che è in dolce attesa, sono stati concessi gli arresti domiciliari.