breaking-news, Gossip & Spettacolo, Italia

Addio a Bud Spencer, attore straordinario interprete del genere “spaghetti western”

bud

E’ morto Bud Spencer, l’attore che in coppia con  Terence Hill è stato protagonista di tantissimi film del genere ‘Spaghetti western’.

Bud Spencer, al secolo Carlo Pedersoli, aveva 86 anni ed era nato a Napoli il 31 ottobre 1929.

I suoi film interpretati insieme all’amico Terence Hill rimarranno per sempre nella storia del cinema italiano, quella parte del cinema pulito e divertente da vedere con tutta la famiglia.

La notizia della morte del grandissimo Bud Spencer l’ha data il figlio Giuseppe Pedersoli che ha scritto: “Papà è volato via serenamente alle 18.15. Non ha sofferto, aveva tutti noi accanto e la sua ultima parola è stata ‘grazie”.

 Tra i suoi film più famosi ricordiamo “Dio perdona… io no!”, “Lo chiamavano Trinità” nel 1970 e il seguito “…continuavano a chiamarlo Trinità”, “Altrimenti ci arrabbiamo” nel 1974.

Un genere dove da padrone la fanno le risse ma sempre con una vena di comicità e simpatia che rende la visione di questi film possibile anche da parte dei più piccoli, perché di violento non c’è mai niente nonostante i tanti pugni che volano o le tante sedie rotte in testa.

A proposito del momento in cui sarebbe anche per lui arrivato il momento dell’addio diceva “Quando il Padreterno mi chiamerà, voglio andare a vedere che cosa succede. Perché se non succede niente, m’incazzo. M’hai fatto alzare ogni mattina per ottantasette anni per non andare, alla fine, da nessuna parte? Io, di fronte a tante cose enormi che non comprendiamo, mi posso attaccare solo a lui. E sperare che quando mi chiamerà, mi si chiarirà tutto. Perché oggi, mi dia retta, non si capisce proprio più niente”.