Volo d’emergenza con un Falcon 50 per sottoporsi al trapianto di fegato a Roma

0
554

falcon

Dita incrociate per un salentino bisognoso di un complesso e delicato trapianto di fegato. L’uomo è partito ieri sera da Brindisi, dopo le 21.15, accompagnato dal figlio, alla volta di Roma con un aereo, un Falcon 50, messo a disposizione dall’Aeronautica Militare.

Data l’urgenza, la famiglia del malato aveva fatto richiesta alla Prefettura di Lecce e la Sala Situazioni di Vertice del Comando Squadra Aerea dell’Aeronautica Militare ha subito messo a disposizione il velivolo impiegato per emergenze sanitarie. Normalmente questi mezzi sono a disposizione per i trasporti di Stato e per accompagnare d’urgenza persone che versano in gravi condizioni sanitarie come traumatizzati o persone bisognose di trapianti di organi.

L’aereo è decollato dalla sede distaccata dell’aeroporto di Brindisi per atterrare all’aeroporto romano “Giovan Battista Pastine” dove ad attendere vi era un mezzo adibito per trasportare il malato all’ospedale di Tor Vergata.

Loading...
Загрузка...