breaking-news, Gossip & Spettacolo, Italia

Dopo la partenza di Tina Cipollari per partecipare a Pechino Express, il marito racconta tutta la verità

tina

Tina Cipollari è partita in Messico per partecipare alla trasmissione Pechino Express che la vedrà come concorrente e ha lasciato a casa il marito, Kiko Nalli e i loro tre figli.

E proprio Kiko Nalli che dopo la partenza di Tina ha rilasciato al settimanale Visto una lunga intervista nella quale ha raccontato che stato d’animo c’è ora a casa sua dopo la partenza di Tina.

Kiko Nalli non ha preso affatto bene la notizia della partecipazione della moglie alla trasmissione Pechino Express che andrà in onda su rai due e ha dichiarato: “I primi tre, quattro giorni senza mia moglie ho avvertito forte la sua mancanza. Sia della presenza come compagna, che come mamma dei nostri figli. Tina è il motore che fa andare avanti la nostra famiglia”.

Kiko ha anche detto: “È davvero duro questo momento: finché le persone le hai accanto, quasi non ti rendi conto di quanto siano indispensabili. In questi giorni sono diventato un papà bugiardo: Tina non ha la possibilità di comunicare con noi, ma ai nostri figli dico sempre che l’ho sentita, che sta bene ed è contenta, li saluta e gli mancano. Non posso abbassare la guardia perché non voglio che per loro questa situazione rappresenti un problema. Per fortuna a casa nostra si è trasferita la nipote di Tina con il suo fidanzato e mi sta dando una grande mano dal punto di vista pratico. Mattias, Francesco e Gianluca, che hanno rispettivamente 13, 9 e 8 anni, la sera prima della partenza di Tina non hanno dormito per stare con lei il più possibile