breaking-news, Italia

BARI VOTA NO, costituito il comitato che diffonderà le ragioni del NO alla modifica costituzione voluta da Matteo Renzi

BARI VOTA NO, costituito il comitato che diffonderà le ragioni del NO alla modifica costituzione voluta da Matteo Renzi

Stamane è stato costituito a Bari il Comitato Referendario Metropolitano “BARI VOTA NO”. Soci fondatori i consiglieri comunali CARRIERI-MALCHIORRE E ROMITO nonchè i consiglieri municipali TROISI-POSCA. Inoltre i Sigg.ri BUTTIGLIONE-CASTELLANETA-LOCASCIO-SURIANO-ABBRESCIA-SOGLIA-CISONNO-ROMITO-BEVILACQUA-ANTONICELLI.

Il comitato avrà il compito di diffondere nell’area metropolitana di Bari le ragioni del NO alla modifica costituzionale del Governo Renzi (sulla quale a Ottobre gli italiani saranno chiamati a votare col referendum) attraverso volantinaggi, affissioni e una serie di incontri pubblici con costituzionalisti, sindacalisti e politici.

Inaccettabile sono alcuni aspetti della riforma, come  la finta abolizione del Senato e la centralizzazione allo Stato di tutta una serie di materie sino a oggi di competenza delle Regioni e degli Enti Locali. Incomprensibile è invece l’innalzamento del numero di firme per la proposizione dei referendum, che mortifica la partecipazione popolare e la rende più difficile.