breaking-news, Italia

Ventisettenne di Leverano ingoia 45 ovuli di droga, operato d’urgenza

ovuli droga

Andrea Tumolo, un ventisettenne di Leverano, disoccupato si era recato in Marocco dove aveva ingoiato 45 ovuli di droga. Ogni ovulo conteneva  hashish per un peso complessivo di più di mezzo chilo.

Tornato in Italia aveva accusato un malore, fortissimi dolori all’addome, che lo avevano costretto a recarsi presso il più vicino ospedale.

In ospedale ha dovuto rivelare la verità ed è stato subito sottoposto ad intervento chirurgico per l’asportazione degli ovuli.

E’ stato così arrestato  e piantonato dai carabinieri per 48 ore.

Dopo l’intervento è tornato a casa sotto la misura restrittiva degli arresti domiciliari.